giovedì 24 agosto 2017

ARISTA DI MAIALE AL LATTE




Un secondo veloce e facile da preparare, strepitoso e da assaporare anche freddo o tiepido, da preparare anche con largo anticipo e senza bisogno appunto , di essere grandi Chef . L'arista di maiale è solitamente un pezzo di carne abbastanza delicata da preparare perchè il rischio è quello  di farla asciugare troppo e quindi renderla stopposa. La preparazione classica è al forno ma per renderla umida e saporita vi propongo di cucinarla immersa nel latte con il profumo sprigionato da aromi mediterranei freschi quali salvia e rosmarino. Io ho scelto di servirla con delle gustose patate al burro e rosmarino , ma potete optare anche per un delicato purè aromatizzato al rosmarino.

INGREDIENTI per 6 persone:

800 gr di arista di maiale;

800 ml di latte intero;

300 gr di brodo di manzo;

due rami di rosmarino fresco ;

5 foglie di salvia fresca;

uno spicchio di aglio privato dell'anima;

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva;

una noce di burro meglio se chiarificato;

q.b. di sale e pepe.


PROCEDIMENTO:

In una larga pentola ( io ho usato una pesciera ) capace di contenere la carne, mettete l'olio evo, la noce di burro , le foglie di salvia e i rametti di rosmarino.


Mettete la carne sul tagliere e massaggiatela su entrambe i lati con il sale e il pepe.



 Fate scaldare leggermente l'olio e il burro e aggiungete la carne facendola rosolare per 5 minuti su tutti i lati, così da sigillare all'interno tutti i succhi.



Una volta rosolata, aggiungete il brodo e il latte, aggiustate di sale e proseguite la cottura con il coperchio per circa 40 minuti, rigirandola di tanto in tanto senza bucarla con la forchetta.


Trascorso il tempo, verificate la cottura della carne e se il sugo dovesse risultare poco denso, togliete il pezzo di carne e fatelo ridurre a fiamma dolce. Tagliate la carne a fette e irroratela con il suo sugo di cottura.
Come contorno potete optare per delle deliziose patate rosolate nel burro e profumate al rosmarino: lavate e senza privarle della buccia, mettete a bollire 5 grosse patate, lasciandole al dente. Scolatele e lasciatele raffreddare prima di tagliarle a dadi. Mettete in una padella antiaderente una noce di burro chiarificato e un rametto di rosmarino e fatelo sciogliere. Aggiungete i tocchi di patate e lasciatele rosolare bene su tutti i lati, salate e lasciate in caldo.



Nessun commento:

Posta un commento